Disinfestazione contro le zanzare: porte e finestre chiuse. Ecco quando e dove

MONTE ARGENTARIO – Nella notte tra domenica 9 e lunedì 10 giugno, in orario compreso tra le 1.00 e le 5.00 circa, sarà effettuato un intervento di disinfestazione contro le zanzare nei centri urbani del Comune di Monte Argentario. “Sono pervenute numerose segnalazioni da parte dei cittadini dei centri urbani – scrive il Comune in una nota – circa la forte presenza di zanzare, soprattutto nelle valli adiacenti i centri abitati, l’amministrazione comunale ha pertanto ritenuto necessario realizzare una opportuna campagna di bonifica, mirata sia ai trattamenti larvicidi che adulticidi, finalizzata al contenimento ed all’eliminazione dei focolai con l’utilizzo di prodotti, quali Ciperwall, Device tb-2, Termamit da irrorarsi nell’ambiente con automezzo tipo pick-up dotato di atomizzatore nelle aree urbane”.

Ai fini della sicurezza delle operazioni ed in via del tutto precauzionale, l’ordinanza contingibile e urgente emanata dal sindaco di Monte Argentario, Franco Borghini, ordina a tutti i residenti dentro le aree interessate dall’intervento di: tenere chiuse porte e finestre durante l’orario indicato e fino ad un’ora dopo la fine dell’intervento, non circolare a piedi o con automezzi nelle zone interessate dall’intervento, durante l’applicazione della soluzione micronizzata e fino ad un’ora dalla fine dello stesso, non esporre biancheria o quant’altro possa venire a contatto con la soluzione applicata, se possibile coprire frutti od ortaggi o comunque consumarli dopo accurato lavaggio e non prima di 24 ore dalla fine dell’intervento, tenere animali domestici all’interno delle abitazioni o in zone protette.

Commenti