Quantcast

Cultura del mare e scuola nel Vela Day del Circolo Nautico Argentario

MONTE ARGENTARIO – Un fine settimana di sole ha accolto venti ragazzi di età superiore a sei anni presso la scuola Vela del Circolo Nautico e della Vela Argentario sulla spiaggia di Cala Galera al Vela Day, manifestazione dedicata alla promozione della cultura del mare e alla conoscenza della vela indetta dalla Federazione Italiana Vela. Sotto la guida dell’istruttore Federale Bruno Iazzetta e dei suoi collaboratori i giovani partecipanti all’iniziativa hanno appreso, oltre alle prime nozioni sulla vela, anche il rispetto e la cultura del mare.

 
Nelle due giornate sono intervenute le più importanti associazioni ambientaliste, Marevivo, con il responsabile della divisione Vela Nicola Granati, che ha illustrato a tutti l’importanza della campagna Plastic Free, impegnata nella riduzione del consumo della plastica: Clean Sea Life con Eleonora De Sabata;
WWF Oasi con il Direttore Fabio Cianchi, FIPSAS con il presidente Provinciale Giampaolo Ricci, Pescatori Sportivi Orbetello con il presidente Fabio Lubrano.

 
Sono intervenuti in rappresentanza della Federazione Italiana Vela il vicepresidente della seconda Zona Alessandro Testa e il segretario Dario Caroti. Molto soddisfatto per il successo riscontrato è il direttore della Scuola Vela Maurizio Belloni che afferma: “Vedere navigare per la prima volta felici e sorridenti tanti allievi seguiti dal gommone del Circolo con a bordo tutti i genitori riempie di gioia me ed il sodalizio che rappresento. Ricordo che la scuola vela sarà aperta per tutta l’estate con nuove iniziative come il tennis-vela: la mattina lezioni di tennis, pranzo al Circolo e pomeriggio lezioni di vela. Un particolare ringraziamento allo sponsor della scuola Citroën Leonori Roma che accompagnerà il percorso dei prossimi giovani velisti”.

Commenti