Quantcast

“A scuola di Costituzione”: gli studenti maremmani ricevono gli attestati dal prefetto

GROSSETO – Nella mattinata odierna, nella cornice della sala Pegaso del Palazzo Aldobrandeschi, sede istituzionale dell’amministrazione provinciale di Grosseto, il prefetto Cinzia Teresa Torraco ha partecipato alla cerimonia conclusiva dell’edizione annuale del percorso progettuale “A scuola di Costituzione”, incontrando gli studenti di istituti scolastici del territorio.

Giunta alla sua settima edizione, in quest’annualità il progetto, che s’inquadra nell’ambito del protocollo nazionale Anpi – Miur vertente sui rapporti tra la Costituzione repubblicana e la lotta interna di liberazione dal regime fascista, è stata specificamente dedicata alla laicità dello Stato.

Alla presenza dei rappresentanti istituzionali delle autorità territoriali intervenute, Regione Toscana e amministrazione comunale di Grosseto, e del presidente della sezione cittadina Anpi di Grosseto “Elvio Palazzoli”, il prefetto ha rivolto il proprio indirizzo di saluto alla folta platea degli studenti partecipanti, il cui percorso formativo di incontro e conoscenza dei valori costituzionali è stato suggellato, nell’ambito della cerimonia conclusiva di oggi, con un attestato finale di partecipazione.

Durante il discorso, il prefetto Torraco ha rivolto un appassionato invito agli studenti presenti in sala, affinché non lascino inattuata la conoscenza approfondita del dettato costituzionale, che quest’iniziativa ha permesso loro di coltivare, ma la rendano testimonianza viva autentica nel proprio percorso di studi e di vita.

Commenti