Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Province, Ripani: «Stiamo con Vivarelli Colonna: vogliamo il commissario»

GROSSETO – «Esprimiamo pieno sostegno all’azione del presidente della Provincia di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, culminata con la sentenza 129/2019 della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimo l’articolo 2 della legge con cui l’ente regionale ha avocato a sé la materia ambientale e la gestione dei rifiuti».Così inizia la nota di Elisabetta Ripani, deputata di Forza Italia.

«La richiesta della nomina di un commissario ad acta per superare questa fase e dare esecuzione alla sentenza, avanzata dal nostro presidente, è un passaggio necessario per garantire l’immediata restituzione delle deleghe in capo all’ente provinciale grossetano».

«Ma quando si parla delle Province è doveroso affrontare anche il tema della necessità di superare una volta per tutte la scellerata legge Delrio, che le ha trasformate in enti di secondo livello e ha messo a repentaglio la loro stessa sopravvivenza svuotandole di competenze e risorse per gestire servizi fondamentali, tra cui strade e scuole. La legge voluta dal Governo Renzi, realizzata prima del referendum costituzionale poi bocciato dagli elettori, si è rivelata una riforma incompiuta che ha dimostrato limiti e difficoltà operative, provocato un caos amministrativo, buchi nei bilanci e numerosi disservizi, danneggiando pesantemente i territori compreso il nostro».

«Si prenda spunto dall’accoglimento del ricorso presentato da Grosseto per tornare a parlare seriamente e senza troppa demagogia della riforma delle Province. In Parlamento giace una proposta di legge di Forza Italia, depositata sia alla Camera che al Senato, con la quale si chiede il ritorno all’elezione diretta del presidente dell’ente provinciale, la configurazione delle Province come enti di primo livello, un’adeguata autonomia finanziaria per permettere servizi efficienti e infine la previsione di riportare in capo alle stesse le funzioni oggi in mano alle Regioni. Si provveda ora alla nomina del commissario ad acta per garantire il rispetto della sentenza della Corte costituzionale e il Governo prenda in seria considerazione di mettere finalmente mano alla riforma delle Province. La campagna elettorale ormai è terminata, è ora di dare risposte agli enti locali e ai cittadini. Su questo fronte Forza Italia si schiera ancora una volta al fianco del presidente Vivarelli Colonna, offrendo la massima collaborazione ed un testo di legge già pronto per essere approvato dalle due Camere».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.