Pareggio e qualificazione ai quarti per Gavorrano e Massavalpiana

GROSSETO – Un pareggio a reti bianche per scavalcare il recinto. E’ stata la partita che ha consegnato al Gavorrano e al Massavalpiana le chiavi dei quarti di finale rispettivamente al primo e secondo posto del girone B. E’ stata la gara che doveva essere, sportivamente e umanamente, senza cattivi pensieri. Se a entrambi bastava un pareggio per la qualificazione, questo è frutto delle gare precedenti.

Molia dopo un solo minuto va al tiro, blocca Bertocci. Al 4′ il rilancio dello stesso Bertocci mette in difficoltà Balloni, che rovina su Gabriel Falzone lanciato a rete. Il signor Gentili non ha dubbi, alza il rosso al difensore per fallo da ultimo uomo e il Gavorrano resta in 10 unità. La formazione di Biagetti assorbe l’espulsione con esperienza, il Massavalpiana cerca di approfittarne. Al 26′ doppia occasione per il Gavorrano le cui conclusioni di Rubegni sono intercettate con bravura da Bertocci. Intorno alla mezz’ora episodio curioso. L’assistente chiama il direttore di gara e subito dopo allontana dalla panchina mister Biagetti per proteste. Si apre un dialogo alla fine del quale l’arbitro ritorna sulla sua decisione e il tecnico resta in panchina. Il tempo si chiude con l’occasione di Darian Falzone con palla che non trova lo specchio della porta. La ripresa riserva poche emozione se non i tiri di Xhafa al 17′, alto, e di Santini al 23′, sopra la traversa. Alla mezz’ora fiammata di Guareri con Petruccelli a sventare. Nei minuti restanti la gara si stabilizza senza nuove scosse.
La coppa riapre giovedì 30 maggio con Orbetello-Marina, ultima sfida di un girone B che ha già emesso i suoi giudizi.

GAVORRANO: Petruccelli (39′ st Brunelli), Balloni, Righini, Molia, Cavallini, Berti (14′ st Xhafa), Rubegni, Barlettai (7′ st Cordovani), Battistini (1′ st Carlotti), Pardera, Costanzo (20′ st Pastore). All. Biagetti.
MASSAVALPIANA: Bertocci, Sumin (23′ st Cappellini), Tucci, Mattafirri, L. Gorelli, Raspanti (40′ st Magnaricotte), D. Falzone (46′ st F. Gorelli), Salvadori, G. Falzone, Boccabella (20′ st Santini), Guareri (48′ st Rosti). A disposizione: Ghelardini, Corrieri. All. Cavaglioni.
ARBITRO: Gentili (assistenti Bonamici e Argenti).
NOTE: espulso Balloni al 4′ per fallo da ultimo uomo su chiara azione da gol. Ammoniti Rubegni, L. Gorelli. Calci d’angolo 3-1. Recupero: 2′ + 5′.

Commenti