Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amici a 4 zampe: in paese nasce il parco giochi per cani

PITIGLIANO -“Un vero e proprio parco giochi all’aperto per i cani, recintato, sicuro, dotato di un cancello e attrezzato, dove gli amici a 4 zampe possono correre liberi e socializzare con i loro simili” a farlo sapere il Comune di Pitigliano, dov’è stata inaugurata la nuova area di sgambamento, realizzata in via Gervasi.

parco giochi cani Piti inaugurazione

“Un’area verde – illustra l’Ente – che si estende su una superficie di 650 metri quadrati all’interno della quale è stato realizzato un percorso di agility dog in legno, studiato per il movimento completo del cane, composto da una barra orizzontale per il salto, dei pali cilindrici per lo slalom e la rampa per la salita e la discesa. L’area è attrezzata con le fontanelle per l’acqua, delle panchine per gli accompagnatori e cestini per la raccolta delle deiezioni canine.

“L’abbiamo inaugurata la scorsa settimana – spiega il sindaco Giovanni Gentili – ed è stata fin da subito molto apprezzata dai cittadini, ne siamo felici. È un impegno che ci eravamo presi all’inizio del mandato e che abbiamo mantenuto, nella convinzione che i centri urbani debbano dotarsi di spazi adeguati per una corretta gestione degli animali. Il parco di via Gervasi è un atto di civiltà e di crescita culturale per Pitigliano: garantiremo, infatti ai cani che vivono in casa, di avere un luogo a loro dedicato, dove correre liberi da guinzagli, senza invadere altri spazi pubblici dedicati alle famiglie e ai bambini. Abbiamo acquistato anche dei nuovi cestini per la raccolta delle deiezioni canine e li abbiamo installati nel centro storico di Pitigliano. In questo modo puntiamo a tenere pulito il nostro centro storico offrendo un servizio in più ai cittadini e ai turisti che arrivano con il cane al seguito. La presenza dei cestini, inoltre, vuole essere un deterrente per disincentivare comportamenti scorretti che possano portare a problemi di igiene e degrado ambientale.”

“Dopo il successo della campagna di adozione dei cani abbandonati – sottolinea l’assessore Serena Falsetti – aggiungiamo un altro importante tassello al percorso intrapreso per diventare un Comune Pet Friendly. Con l’area di sgambo e l’apertura dell’ambulatorio veterinario in paese, riusciamo a garantire ai proprietari dei cani due servizi indispensabili per il benessere dell’animale. E a Pitigliano abbiamo dei numeri significativi: sono registrati all’anagrafe canina 1130 cani su un comune di circa 3800 abitanti. Una raccomandazione sull’utilizzo del parco di via Gervasi: è uno spazio pubblico, chiediamo quindi la massima collaborazione da parte dei proprietari e degli accompagnatori dei cani per aiutarci a mantenere questo piccolo gioiello nella migliore condizione possibile, rispettando l’igiene e garantendo comportamenti rispettosi e sicuri per tutti i fruitori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.