Quantcast

Passalacqua, lo Scarlino pareggia col Braccagni e blinda il secondo posto

GROSSETO – Una rete per parte fra Scarlino e Braccagni nella fase a gironi della Coppa Passalacqua. Il pareggio per 1-1 serve agli scarlinesi per rafforzare la seconda posizione, che significa qualificazione ai quarti in compagnia dell’Albinia giunta prima. La divisione dei punti accompagna all’uscita del torneo il team gialloverde, arrivato a quota due insieme al San Vincenzo.

L’ultima sfida del girone A era imperniata chiaramente sul presupposto che i ragazzi di Calchetti avrebbero dovuto vincere con tre reti di scarto per aspirare ai quarti. E in campo Curatolo e soci ci hanno provato con costanza sotto una pioggia infinita. Esteticamente non è stato un incontro apprezzabile, servivano altri requisiti come agonismo e volontà per realizzare l’impresa. Il Braccagni ci ha provato con fierezza, lo Scarlino ha risposto con le sue qualità arginando speranze e sogni. Primo tempo senza grandi emozioni con leggera supremazia dei rossi di Venturi. La ripresa risulta più movimentata. Al 10′ c’è un fallo di mano in area scarlinese: è rigore. Trasforma Biancalani. Si apre un periodo dove il Braccagni cerca il secondo gol con buona determinazione. Balestri al 20′ impegna seriamente Rosi su punizione. Le qualità dello Scarlino frenano le velleità dei gialloverdi e la gara si stabilizza. Al 34′ Frosali sfrutta un lungo lancio trasformandolo in delizioso pallonetto che batte Ottaviani, 1-1. In pratica finisce qui, con la pioggia ancora insistente.

Stasera martedì 28, sempre alle 21,15, il sintetico del Bruno Passalacqua ospiterà il duello fra Gavorrano e Massa Valpiana valido per il gruppo B.
SCARLINO: Rosi, Destri (14′ st Pau), Deriu, Jabanji, Passero, Scarsella, Frosali, Biagioni, Potenti (22′ st Ippolito), Liggieri (32′ st Grassi), Anton Rares (45′ st Tarchi). A disposizione: Svicher, Tozzini. All. Venturi.
BRACCAGNI: Ottaviani, A. Cappelli, Zannerini, Balestri, Decarolis, Curatolo, Bogi (40′ st Mengoni), Chiari, Biancalani, Chechi, R. Cappelli (35′ st Temperani). A disposizione: Mucci, Stoppini, Marzocchi, Ceribelli. All. Calchetti.
ARBITRO: Pennacchia; assistenti Diana e Schiavo.
MARCATORI: 11′ st (rig.) Biancalani, 34′ st Frosali.
NOTE: ammoniti Jabanji, Biagioni, A. Cappelli, Biancalani. Calci d’angolo 5-3. Recupero: 1′ + 3′.

Commenti