Quantcast

“Oggi come ieri”: tre cantori maremmani lanciano un progetto di musica itinerante

GROSSETO – “È possibile trovare una via per comunicare e riflettere sul nostro recente passato con i giovani e non? E’ possibile cercare un modo per trasmettere una memoria carica di valori ancora oggi imprescindibili?”, sono le domande che si sono posti Luca Cocco, Mirco Pierattoni e Stefano Rosini, componenti e cantori di un gruppo di canzoni popolari che , dopo il viaggio itinerante presso il “ Passo di via Maggio”, hanno voluto iniziare un progetto sperimentale.

Il progetto, denominato “Oggi come ieri”, vuole andare a raccogliere le memorie, le testimonianze e le tradizioni attraverso la musica e le improvvisazioni nei vari paesi della nostra provincia grossetana.

“Le canzoni popolari possono, dentro e fuori dalla nostra provincia , raccontare il paese ed i suoi abitanti di ieri e di oggi. La stessa improvvisazione può far riscoprire quelle parole che possono ritrovare un senso per interpretare il presente” dichiarano i tre. L’obiettivo del progetto è quello di visitare, ogni mese, un paese diverso della provincia di Grosseto, per raccontare storie e tradizioni attraverso i canti popolari, oltre a conoscerne di nuove.

A maggio i tre cantori hanno visitato Murci, nel comune di Scansano, dove hanno offerto a tutti il tipico pranzo del “tascapane” con salsiccia, pane, vino e birra. L’incontro è terminato al circolo Trattoria da Carla dove si sono svolte libere interpretazioni di canzoni maremmane, ma anche venete, sarde, albanesi e polacche, intonate dai passanti.

“A giugno toccheremo un altro paese – concludono Pierattoni, Rosini e Cocco – sempre senza programmazione ma solo improvvisando al momento… il dove fermarsi”.

Commenti