Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I compagni di classe ricordano Francesco Maria Visconti con un murale nel cortile della scuola

Più informazioni su

ORBETELLO – I compagni di classe di Francesco Maria Visconti, scomparso nel 2017 poco prima di compiere 18 anni, lo ricordano con un murale: l’opera d’arte è stata realizzata nel cortile della scuola che frequentavano tutti insieme, il Liceo Scientifico di Orbetello. Sabato 25 maggio dalle 11:30, si terrà l’inaugurazione.

«Francesco Maria Visconti era un ragazzo solare, intelligente, curioso della vita, carismatico, che amava l’arte in tutte le sue sfaccettature» – così lo ricordano i suoi ex compagni di classe che hanno dato vita a un progetto di street art, realizzando un murale in suo ricordo sulla facciata del Liceo.

«Il murale racchiude tutto quello che Francesco ha sempre amato – commentano i ragazzi – il mare prima di tutto, poi la musica, il disegno, il cinema. La scritta centrale, che cavalca le onde, è il modo in cui lui stesso aveva deciso di chiamarsi; ogni lettera ed ogni disegno ha un preciso significato legato a Francesco».

Gli ex studenti della sua classe, diplomati nella scorsa estate 2018, sono stati generosamente affiancati dall’artista Marco Milaneschi: «Marco si è dimostrato da subito cordiale ed entusiasta – spiegano i ragazzi – tanto da sposare le nostre motivazioni e regalare a noi e a Francesco un piccolo sogno»

Il murale, realizzato nei mesi di aprile e maggio, è stato un progetto portato avanti con profonda motivazione dagli stessi ex studenti e ha visto il sostegno dello stesso preside, il professor Enzo Sbrolli, e dei professori dell’Isis R. Del Rosso- G. Da Verrazzano e del Comune di Orbetello. Al momento dell’inaugurazione, saranno presenti gli amici, i parenti, i professori e gli ex compagni di classe.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.