Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bertinelli torna nel Pd: «Serve unità». Ariganello: «Ci aspettiamo un impegno vero»

Più informazioni su

MANCIANO – Alberto Bertinelli rientra nel Pd. Lo annuncia lo stesso ex segretario dell’unione comunale del Partito democratico con una nota: «Dopo la mia espulsione dal partito la commissione di garanzia ha deciso che, se ritengo opportuno, posso riscrivermi».

«Le politiche della destra, soprattutto incarnate in questo momento nella Lega, devono essere fermate – afferma -. È principalmente per questo motivo che chiedo unità a tutti i livelli della sinistra,  in vista di queste elezioni europee che sono fondamentali per il futuro del paese. La deriva sociale e politica del nostro paese sta infatti aumentando, per colpa di politiche scellerate, razziste che inculcano nella mente delle persone paure del diverso molto pericolose».

«Tutti, quindi, dobbiamo fare un passo indietro. Lo hanno fatto gli intellettuali di tutti i tipi, politici e cantanti. Mi riferisco a Fiorella Mannoia e anche al governatore Enrico Rossi che hanno messo da parte gli ideali tornando a pensare all’unità del paese. “Il peso del coraggio”, la canzone della Mannoia, lo dobbiamo avere tutti e tornare, io per primo, a votare il Partito democratico, il partito dove sono nato, dove ho iniziato il mio percorso e dove ho deciso di tornare. E’ da lì che dobbiamo iniziare per il bene comune».

Alla scelta di Bertarelli risponde il segretario provinciale del Pd Gesuè Ariganello, che afferma: «Prendiamo atto con piacere della volontà di Alberto Bertinelli di ritornare nel partito democratico. Credo sia un segnale importante, soprattutto alla vigilia di elezioni così delicate che, nel solco della ricerca di quel campo largo che deve essere il Pd del futuro anche nei livelli locali si deve realizzare superando le contraddizioni e gli scontri del passato. Ci aspettiamo quindi, un impegno vero e un appoggio a 360 gradi, che parte dal livello locale e comunale  fino al livello nazionale. Chiedo a tutti gli iscritti e simpatizzanti del nostro partito di mettere da parte il passato e lavorare insieme alla costruzione del futuro comune, valorizzando le politiche territoriali che per noi rappresentano un importante livello di confronto con i cittadini. Da oggi anche a Manciano si può aprire una nuova pagina di unità, se la si saprà coltivare e valorizzare insieme, pensando al bene del territorio e dei cittadini».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.