Donazioni, l’Associazione Persone Down dice grazie a tutta Montemerano

MONTEMERANO – Riconoscenza e non solo da parte dell’Associazione Italiana Persone Down di Grosseto e della presidentessa Sara Restante a Montemerano, ai suoi abitanti e alle sue associazioni per l’ennesimo gesto di grande generosità e solidarietà.

“Ringraziamo di cuore e con grandissimo affetto Montemerano e le sue meravigliose persone – ha detto la presidentessa Restante – in particolar modo Claudio Mazzuoli della Proloco, Alessandro Pampanini della Filarmonica Verdi, Maurizio Rossi della Polisportiva Montemerano e Roberto Milanesi dell’Accademia del libro. Non ultima, ringraziamo Graziana Mazzuoli (con Restante nella foto di Girolamo Loli, ndr) che ha organizzato, raccolto gli sponsor e orchestrato tutto: è una donna e mamma eccezionale, sempre sul pezzo e con il sorriso, che stimo e da cui ho molto da imparare. Dopo l’evento teatrale Up&Down con Paolo Ruffini, organizzato con grandissimo sforzo proprio dai montemeranesi tutti, la Proloco ha deciso di donarci ben tremila euro a dimostrazione per l’ennesima volta del grande impegno sociale in cui credono oltre che del grande affetto nei confronti dei nostri ragazzi”.
“Questi soldi – ha continuato Restante – verranno destinati ai progetti per l’inserimento lavorativo e di autonomia dei grandi e dei piccoli, molto importanti per migliorare loro la qualità della vita. Inoltre anche quest’anno la Proloco organizzerà la cena di beneficenza all’Agriturismo Poggio Baroni di Montemerano, in programma il 6 luglio, sempre come raccolta fondi per la nostra associazione”.

Commenti