Quantcast

Via roulotte e case viaggianti. Il sindaco ordina lo sgombero del parcheggio di via Giordania «Basta degrado»

Più informazioni su

GROSSETO – Il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha firmato oggi l’ordinanza di sgombero di tutti i veicoli e la pulizia dell’intera area di sosta di via Giordania entro 30 giorni. «Il provvedimento – affermano dal Comune – si è reso necessario per garantire la qualità della vita degli occupanti e perché la zona versa in una situazione di grave incuria e degrado con un’occupazione indiscriminata del parcheggio e del verde circostante da parte di veicoli, abitazioni mobili, rottami e rifiuti vari».

«Ad oggi i 79 tra carri, caravan e roulotte sono infatti parcheggiati e alcuni occupanti vi hanno stabilito anche la residenza anagrafica; una situazione di grave incuria e degrado, fragile anche dal punto di vista della sicurezza urbana, per fenomeni di abusivismo e di illecita occupazione di spazi pubblici. La parziale mancanza di sottoservizi peggiora lo stato generale e per questo il Comune prevede di mettere a norma la zona e realizzare, con carattere di urgenza, gli interventi minimi necessari sull’acquedotto, le fogne nere e la rete elettrica per consentire successivamente lo stazionamento temporaneo dei veicoli adibiti ad uso abitativo dei titolari di attività dello spettacolo viaggiante negli spazi attualmente a disposizione, coerentemente con la destinazione funzionale d’uso cui è adibita l’area di via Giordania».

«Nel futuro, quindi, l’area di sosta di via Giordania potrà essere occupata esclusivamente dagli esercenti lo spettacolo viaggiante che verranno autorizzati dal Comune limitatamente al periodo di partecipazione alle attività dello spettacolo viaggiante regolarmente autorizzate».

«Siamo impegnati, fin dal nostro insediamento, in una convinta battaglia contro il degrado – commenta Vivarelli Colonna -: è vergognoso che, nella nostra città, si possano tollerare scempi come quello di via Giordania. Noi non tolleriamo. Il nostro lavoro per restituire bellezza e benessere è costante: stiamo mettendo in campo una serie di azioni che permettano ai grossetani e ai turisti di vivere in sicurezza e gioia la nostra città».

Più informazioni su

Commenti