Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Servizio civile per i giovani: al via il bando Aism. Ecco come partecipare

GROSSETO – Aperto il bando di selezione per il progetto di servizio civile regionale volontario della Associazione italiana sclerosi multipla. I posti disponibili sono due. Il servizio civile avrà durata di 12 mesi, rimborso spese di 433,80€ mensili ed è rivolto ai giovani tra i 18 e i 29 anni.

Il Progetto “Vado in vacanza: la persona con sclerosi multipla alla scoperta del turismo accessibile nel territorio di Firenze,Pistoia, Pisa, Arezzo e Grosseto” prevede un percorso di ricognizione, sopralluogo, sensibilizzazione degli operatori e costruzione di itinerari accessibili insieme alle persone con sclerosi multipla, perché arrivare, viaggiare e vivere le città sia per tutti.

I volontari dovranno svolgere formazione specialistica mirata e nello svolgimento del progetto saranno coinvolti in attività di rete da parte di Aism. La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente on line, accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni disponibili sul sito della Regione Toscana entro il 7 giugno 2019.

E’ possibile presentare la domanda o tramite carta sanitaria elettronica (CNS) rilasciata da Regione Toscana, o accedendo direttamente al link sopra indicato e compilare l’apposita richiesta per ricevere l’abilitazione alla compilazione della domanda.

Può fare domanda chi, alla data di presentazione:

– abbia un’età compresa fra i 18 ed i 29 anni (quindi chi non ha ancora compiuto il 30° anno, ovvero 29 anni e 364 giorni);

– sia regolarmente residente in Italia;

– sia inoccupato, inattivo o disoccupato ai sensi del decreto legislativo n. 150/2015;

– sia in possesso di idoneità fisica;

– non abbia riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.

Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

Informazioni e progetto disponibili sul sito Aism www.aism.it e sul sito della Regione Toscana. Per contatti: 331 6149756 – aismgrosseto@aism.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.