Quantcast

Atletica paralimpica, domani a Grosseto l’incontro con le scuole

GROSSETO – Scatta domani il percorso di avvicinamento agli Italian Open Championships, meeting internazionale del circuito World Para Athletics Grand Prix che tornerà quest’anno a Grosseto. Martedì 14 maggio, alle ore 11.30, sarà presentato il concorso Atletica paralimpica, i miei campioni. #disegnami. Gli atleti Oxana Corso e Stanislav Ricci, nell’istituto comprensivo 3 di via Sicilia, racconteranno la loro storia sportiva e presenteranno via video e immagini i gesti atletici di corsa, salti, lanci in un incontro con i bambini delle scuole primarie di Grosseto. Agli studenti sarà richiesto di disegnare a matita il loro atleta paralimpico preferito, con i tre migliori disegni che saranno premiati nel corso degli Italian Open Championships.

Da venerdì 7 a domenica 9 giugno la pista e le pedane dello stadio Carlo Zecchini saranno nuovamente al centro dell’atletica paralimpica mondiale dopo i memorabili Europei del 2016 e quattro precedenti edizioni della manifestazione. I più forti atleti paralimpici del globo si sfideranno nella tappa numero sei del Grand Prix partito da Dubai a febbraio. La finale è prevista a Parigi il 29-30 agosto dopo aver toccato nove paesi del mondo.
A Grosseto la tre giorni di competizioni sarà arricchita dall’evento FISPES on the road. Il progetto, ideato e realizzato in collaborazione con il Comune di Grosseto e la società Atletica Grosseto Banca Tema, prevede il coinvolgimento dei cittadini alla manifestazione sportiva attraverso una serie di iniziative sul territorio, finalizzate alla promozione e conoscenza dell’atletica paralimpica e, in generale, della pratica sportiva per persone con disabilità.
FISPES on the road e le gare degli Italian Open Championships saranno seguiti in diretta da Rai Radio 1 e Rai Radio 1 Sport media partner dell’evento, presenti con una postazione al Villaggio da dove verranno raccontate le storie degli atleti della Nazionale italiana e di fama internazionale.

Commenti