Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Cantina Vini di Maremma compie 65 anni: una storia antica che inizia nel 1954 fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – La Cantina ‘I Vini di Maremma’ racconta una storia antica nata nel 1954 e l’11 maggio raggiunge il traguardo dei 65 anni. Nel corso del tempo la determinazione, la passione e l’attaccamento alla propria terra dei 250 viticoltori maremmani soci di questa Cooperativa, hanno consentito alla Cantina, attraverso la rigorosa selezione delle uve ed il perfezionamento del metodo di vinificazione, di portare sui mercati locali e nazionali dei vini di qualità.

Oggi la Cantina ‘I Vini di Maremma’, grazie anche ai presidenti ed agli amministratori che si sono avvicendati negli anni, raggiunta la maturità ha deciso cosa fare da grande attraverso un percorso mirato e condiviso che coniuga economia & valori e che vuole mantenere e rafforzare il tessuto produttivo e sociale che gravita intorno ad essa. Per questo ha ristrutturato, rendendolo più funzionale e accogliente, il punto vendita nella sede storica de “Il Cristo” dove è possibile trovare, oltre ai vini qui prodotti, una selezione della migliore tradizione Maremmana come salumi, olio evo, il rinomato pecorino Toscano Dop, miele, sottoli, conserve, pasta oltre a numerosi alimenti biologici.

Ha creato un nuovo brand aziendale, più moderno e riconoscibile, valorizzando le proprie radici e ha realizzato il restyling di tutte le etichette dei vini.

Ha rinvigorito la Mission della Cooperativa: la custodia del territorio, della storia, delle buone pratiche, continuando a sostenere e valorizzare i soci, unendo tradizione & innovazione. La cantina, infatti, si fonda e prende vita dall’amore che ogni socio vignaiolo ha per la sua terra, patrimonio naturale e unico da tutelare con cuore e passione, equilibrio e sostenibilità.

Ha prodotto due nuove linee di vini, Tramonti per supermercati ed iper e territorio per la ristorazione e l’export, caratterizzandole entrambe con i profumi ed i sapori della Maremma grossetana.

Ha lanciato un proprio negozio a Grosseto in via Repubblica Dominicana 125 che deve diventare il punto di riferimento dei grossetani in città sia per il vino che per i prodotti locali di qualità.

La Cantina, inoltre, ha sviluppato una filosofia green che si basa su un concetto più ampio della mera riduzione dell’uso della chimica e del consumo di energia ed acqua. Infatti il rispetto dell’ambiente passa anche dalla sostenibilità sociale ed economica, dal rispetto delle tradizioni e della cultura delle aree rurali. Per questo la Cooperativa ha ricevuto la Certificazione Equalitas per i comportamenti sostenibili.

Questo percorso voluto dal Consiglio di amministrazione e dai soci della Cooperativa ed in parte già realizzato, viene presentato sabato 11 maggio alle 11 alle autorità, alla stampa ed agli stakeholder dal presidente Massimo Tuccio e di Natalia Menoni. Grazie alla collaborazione con i sommelier della sezione AIS di Grosseto, coordinati da Antonio Stelli, sarà possibile degustare i nuovi vini in abbinamento ad alcuni prodotti tipici serviti direttamente dai produttori.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.