A Follonica riparte Bimbimbici fra mobilità sostenibile, letture e animazione

FOLLONICA – Di nuovo a Follonica la manifestazione nazionale Bimbimbici, ideata e realizzata dall’associazione sportiva Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), prevista per domenica 12 maggio; in caso di pioggia, l’appuntamento è rimandato a domenica 19 maggio.

L’idea della collaborazione con Fiab nasce dalla piena condivisione dei principi che muovono l’iniziativa, considerato che le finalità principali sono quelle di promuovere, nell’ambito di una politica di mobilità sostenibile, la diffusione della bicicletta come mezzo di trasporto ecologico, funzionale a migliorare il traffico e l’ambiente urbano, sviluppando la sicurezza stradale e tutelando i diritti delle “utenze deboli della strada; lo scopo finale è quello di creare una città vivibile, con una nuova concezione degli spazi urbani ed extraurbani, che ponga al centro le persone e la sua socialità. E per questo, il target da sensibilizzare sono proprio i bambini.

La manifestazione, alla quale collaborano anche la Sezione Soci Coop – Unicoop Tirreno (Sezione Soci Follonica- Castiglione della Pescaia) e la Cooperativa Il Melograno, inizierà alle ore 9: il punto di raccolta è a Piazza a mare, dove sarà possibile iscriversi gratuitamente alla ciclo-passeggiata cittadina. Alle 9.30 tutti in sella per il percorso in città: il percorso si svolge in sicurezza, sotto il controllo della Polizia Municipale, e al Parco Centrale ci sarà punto di ristoro con frutta e acqua. Arrivo previsto per le ore 11.30 al Gazebo, e a tutti partecipanti un gadget.

Durante il percorso, ci sarà una ludobicilettura, per un racconto animato lungo il percorso; al termine lo spazio di espressione creativa con Tata Vale di GioCondo.

E’ anche grazie a questo progetto, che viene effettuato già dal 2015, che il comune di Follonica per l’anno 2018 ha raggiunto 3 bike smile nella rete Fiab ComuniCiclabili.

Commenti