Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Gea in rosa a Firenze per dare l’assalto alla semifinale playoff

Più informazioni su

GROSSETO – Mercoledì sera alle 21,30 la Sanitaria Ortopedica Grosseto, in gara-2 della semifinale dei playoff per la serie B, va a caccia sul campo del Quartiere 5 Firenze, di una storica finale. Le ragazze allenate da David Furi e Luca Faragli hanno risolto dopo un supplementare la gara d’esordio nei playoff disputata al Palasport di vis Austria e ora proveranno a chiudere subito i conti.

«Sarà importante riuscire a giocare più sciolte – dice il coach David Furi – Domenica sera le due squadre sono state attanagliate dalla paura. Le fiorentine hanno giocato un minuto per arrivare al supplementare, le mie ragazze sono state brave per due minuti e mezzo per vincere la partita».

«Per il resto – prosegue Furi – è stata una partita brutta, da playoff. Grosseto e Firenze hanno fatto il loro dovere in difesa ma hanno avuto pessimi attacchi: hanno fatto a chi sbagliava di più».v Furi si augura dunque di vedere un miglioramento per garadue: «Voglio vedere il carattere e la tensione che abbiamo messo nella regular season, dobbiamo diventare una squadra da playoff. Solo così possiamo ripetere la vittoria della prima sfida. Il Quartiere 5? Non era male nella difesa ad uomo».

La Sanitaria Gea, che è riuscita a spuntarla con un bel finale di Elena Furi, che ha firmato sette punti decisivi nell’overtime, ha avuto comunque il merito di rimanere concentrata e di rimettere la testa avanti ogni volta che è stata raggiunta dalle fiorentine. Per la trasferta di mercoledì lo staff tecnico dovrà fare a meno di Caterina Mancioppi e di Asia Severini, oltre che di Eleonora Scurti. A disposizione il resto delle atlete, che scenderanno in campo determinatissime e decise a regalarsi un’altra bella soddisfazione.

Le convocate: Giulia Camarri, Marta Nalesso, Francesca Benedetti, Chiara Cazzuola, Sarah Tamberi, Elena Furi, Bianca Bellocchio, Caterina Mancioppi, Beatrice Balestrazzi, Costanza Balestrazzi, Angela Sposato. Nell’altra semifinale la Pielle Livorno s’è imposta 64-44 sul Viareggio, che proverà a rimettere in parità la serie mercoledì sera alle 21 davanti al pubblico amico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.