Calossi: «Di Giacinto prenda le distanze, o forse Pizzichi è il vero leader del centrodestra»

FOLLONICA – “Prima di tutto mi preme esprimere la mia solidarietà alla consigliera Paola Ferri, che come riporta la stampa, ieri è stata maltrattata verbalmente dal consigliere della Lega Nord Daniele Pizzichi» Enrico Calossi, capolista di Follonica a Sinistra per Andrea Benini.

«Paola è una persona degnissima che conosco da quando ero bambino e mi dispiace ciò che le è accaduto. Non meritava, nessuno lo merita, un trattamento del genere. Purtroppo non è la prima volta che accadono gesti brutti in questa strana campagna elettorale. Ed è un peccato perché viviamo in una città piccola e dopo il 26 maggio tutti continueremo a incontrarci, a salutarci e confrontarci».

«A questo punto la città si aspetta una presa di distanza da parte di Massimo Di Giacinto nei confronti del comportamento del Consigliere Pizzichi, e sono sicuro che non mancherà perché Massimo è persona seria e di stile. Diversamente ci potrebbe essere un’unica conclusione possibile: e cioè che Pizzichi è il vero leader del centrodestra. Concludo auspicando anche una presa di posizione da parte del presidente del consiglio Francesco De Luca che dovrebbe garantire i diritti di tutti i Consiglieri comunali a frequentare gli edifici comunali in tranquillità e sicurezza. Nessuno può distrarsi in occasioni del genere». 

Commenti