La Maremma da primato: è ancora regina del mare con quattro Bandiere Blu

Più informazioni su

GROSSETO – La provincia di Grosseto si conferma regina del mare e anche nel 2019 conquista quattro bandiere blu. Il vessillo della Fee, simbolo della buona qualità del mare, ma anche dell’eccellenza dei servizi e delle politiche ambientali messe in campo a livello locale, quest’anno sventola sui Comuni di Castiglione della Pescaia, Follonica, Grosseto (Marina e Principina a mare) e Monte Argentario.

Per la Maremma si tratta di una importante conferma che attesta il buon lavoro svolto a tutela dell’ambiente e della valorizzazione del territorio che ha sempre ricadute positive sull’economia legata al turismo.

In Italia premiate 183 località: 19 sono in Toscana – Sono 183 i Comuni che hanno ottenuto il riconoscimento. Nel 2018 erano stati 175. A livello regionale la Toscana si piazza al secondo posto con 19 bandiera. Meglio soltanto la Liguria che conquista 30 vessilli blu. Sul podio c’è anche la Campania con 18 Bandiere. Seguono con 15 località le Marche,  la Sardegna con 14 località e la Puglia con 13 Bandiere.

Tutte le spiagge premiate in Toscana (19) – Camaiore Carrara Castagneto Carducci Castiglione della Pescaia Cecina Follonica Forte dei Marmi Livorno Marciana Marina Marina di Bibbona Marina di Grosseto Marina di Pisa Massa Monte Argentario Pietrasanta Piombino Rosignano Marittimo San Vincenzo Viareggio.

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 49 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell’ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale e riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale per l’educazione ambientale e l’educazione allo sviluppo sostenibile. Bandiera Blu è un eco-label volontario assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Obiettivo principale di questo programma è quello di indirizzare la politica di gestione locale di numerose località rivierasche, verso un processo di sostenibilità ambientale.

Più informazioni su

Commenti