Quantcast

Atletica paralimpica: a giugno meeting internazionale a Grosseto

GROSSETO – Dopo due anni di assenza tornano a Grosseto gli Italian Open Championships, meeting internazionale del circuito World Para Athletics Grand Prix. La pista e le pedane dello stadio Carlo Zecchini si troveranno nuovamente al centro dell’atletica paralimpica mondiale dopo i memorabili Europei del 2016 e quattro precedenti edizioni della manifestazione.

Da venerdì 7 a domenica 9 giugno i più forti atleti paralimpici del globo si sfideranno nella tappa numero sei del Grand Prix partito da Dubai a febbraio. La finale è prevista a Parigi il 29-30 agosto dopo aver toccato nove paesi del mondo.

A Grosseto la tre giorni di competizioni sarà arricchita dall’evento FISPES on the road. Il progetto, ideato e realizzato in collaborazione del Comune di Grosseto e la società Atletica Grosseto Banca Tema, prevede il coinvolgimento dei cittadini alla manifestazione sportiva attraverso una serie di iniziative sul territorio, finalizzate alla promozione e conoscenza dell’atletica paralimpica e, in generale, della pratica sportiva per persone con disabilità.

Si inizierà martedì 14 maggio con il concorso Atletica paralimpica, i miei campioni. #disegnami. Due atleti FISPES racconteranno la loro storia sportiva e presenteranno via video ed immagini i gesti atletici di corsa, salti, lanci della regina delle discipline paralimpiche in un incontro con i bambini delle scuole primarie di Grosseto. Agli studenti sarà richiesto di disegnare a matita il loro atleta paralimpico preferito, con i tre migliori disegni che saranno premiati nel corso degli Italian Open Championships.

Giovedì 30 maggio è prevista la conferenza stampa di presentazione dell’evento assieme all’inaugurazione della mostra fotografica L’insuperabile è imperfetto di Marco Mantovani, fotografo ufficiale della Nazionale italiana di atletica paralimpica. Le immagini, in bianco e nero, ritraggono i volti e le emozioni degli atleti paralimpici catturati agli Europei di Grosseto 2016, Berlino 2018, alle Paralimpiadi di Rio 2016 e a varie tappe internazionali del circuito mondiale di Grand Prix e Winter Challenge in Italia (Grosseto, Rieti, Ancona). Le foto saranno esposte nelle vetrine dei negozi del centro storico di Grosseto.

Prima dell’inizio delle gare, venerdì 7 giugno, nel pomeriggio, sarà inaugurato il Villaggio Oltremodoltre che accoglierà 15 stand posizionati tra lo stadio Zecchini e il campo di allenamento Bruno Zauli e uno spazio pensato per attività ludico-motorie. L’esperienza del Villaggio diventerà l’occasione per invitare la cittadinanza a partecipare attivamente alla manifestazione sportiva, creare una sensibilizzazione più forte su temi dello sport e della disabilità e diffondere una cultura sportiva integrata.

FISPES on the road e le gare degli Italian Open Championships saranno seguiti in diretta da Rai Radio 1 e Rai Radio 1 Sport, media partner dell’evento presenti con una postazione al Villaggio da dove verranno raccontate le storie degli atleti della Nazionale italiana e di fama internazionale.

Commenti