Turismo lento e tanto sport: a Castiglione sarà un weekend da non perdere

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Inizia venerdì 3 maggio il primo fine settimana dedicato allo slow tourism a Castiglione della Pescaia, una delle novità che fa parte degli eventi collaterali inseriti all’interno della sesta edizione delle Giornate europee dello sport in pieno svolgimento nella cittadina balneare.

Gli operatori dell’accoglienza hanno programmato tre weekend dedicati al turismo lento con possibilità di partecipare a escursioni a cavallo, a piedi e in bicicletta alla presenza di accompagnatori e guide.

Gli altri due appuntamenti dedicati allo slow tourism sono in programma nel weekend che prenderà il via venerdì 17 maggio e si chiuderà domenica 19 e l’ultima possibilità è fissata per il fine settimana successivo. Le location più gettonate e inserite nel pacchetto comprendono le escursioni all’Eremo di San Guglielmo, al Museo Isidoro Falchi di Vetulonia, visite guidate nel borgo medioevale e all’interno della Diaccia Botrona dove spicca il museo della Casa Rossa.

Un altro momento molto partecipato da castiglionesi e turisti è in programma domenica 5 maggio. La seconda domenica dopo Pasqua, quando si terrà il pellegrinaggio al Romitorio di San Guglielmo, nei pressi di Buriano.

La parte sportiva del weekend inizia al palasport di Casa Mora con l’hockey. Venerdì 3 maggio prenderà il via la Final Eight di serie B, organizzata dall’Hockey Club di Castiglione, che si concluderà domenica 5. Le 18 buche del Golf Club di Punta Ala ospiteranno nei giorni di sabato e domenica due giornate di gare e al Circolo tennis castiglionese di viale Kennedy sabato 4 maggio inizierà il torneo giovanile under 10 – 12 -14 maschile e femminile. Sempre sabato, gli Ordini degli ingegneri della Toscana si affronteranno sul campo di calcio di Casa Mora, in occasione della la XIIa edizione del loro torneo e nelle acque antistanti il Club velico organizza nel fine settimana la regata nazionale “Equipe”.

Commenti