Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Starfish Follonica organizzatrice delle Final Four per serie B e Under 15

FOLLONICA – La Federazione Italiana Gioco Handball, con una scelta oculata effettuata da Alessandro Pierattoni, Responsabile Toscana Area 5, ha assegnato alla Pallamano Follonica Starfish, l’organizzazione delle Final Four, manifestazione conclusiva del campionato Under 15M e della serie B maschile.

Hanno avuto accesso a questa finale per la Serie B Maschile la Pallamano Grosseto, l’US Olimpic di Massa Marittima, l’Ego Tavarnelle e la Pallamano Poggibonsi mentre per il Campionato U15 Maschile sono scese in campo le finaliste Pallamano Prato, l’Ego Tavarnelle, Pallamano Medicea e Pallamano Scarperia. Di fronte ad un pubblico che ha superato le 400 unità, al Palagolfo di Follonica si sono contese la vittoria , per la finale del terzo e quarto posto della serie B Maschile, la Pallamano Grosseto contro l’US Olimpic in un derby tutto maremmano che ha visto prevalere i massetani per 31 a 25. Successivamente, sempre per il terzo e quarto posto dell’ U 15 Maschile, sono scese in campo le rappresentative della Pallamano Prato contro l’Ego Tavarnelle che ha visto la netta supremazia del Tavarnelle che conclude l’incontro con un lapidario 32 a 21.

Nel pomeriggio , con inizio alle 15,30, di fronte ad un pubblico ancora più numeroso, si sono disputate le finali per il primo e secondo posto sia dell’U15M per designare la squadra Campione 2019 sia della serie B che consentirà alla vincente l’accesso alla Serie A2. E proprio le due finaliste dell’U15 M hanno dato spettacolo con un gioco veloce, con ottime individualità e schemi ben giostrati che hanno portato alla vittoria meritatissima della Pallamano Scarperia sulla Pallamano Medicea con un netto 30 a 15.

Durante gli intervalli fra i due tempi e le categorie diverse, l’organizzazione della Pallamano Follonica Starfish , ha coinvolto e fatto esibire sul parterre del Palagolfo, alcune ballerine dell’Associazione Odissea 2001 che hanno allietato il pubblico con balli latino-americani dando continuità allo spettacolo ed ottenendo una serie di applausi scroscianti. Alle 17,30 , con le tribune gremite di un pubblico partecipe, le formazioni dell’Ego Tavarnelle e della Pallamano Poggibonsi, si sono contese il titolo di Campioni serie B per ottenere l’accesso, nella prossima stagione, alla serie A2.

La Pallamano Poggibonsi, che è arrivata a questa finale imbattuta in tutta la fase invernale, è partita troppo contratta, non riuscendo ad ingranare e vedendo il Tavarnelle andare avanti anche di sei lunghezze. Evidentemente, durante l’intervallo, il mister del Poggibonsi Malatino Vincenzo, è riuscito a dare nuovamente fiducia alla propria compagine che, scesa in campo con un passivo di sei reti, ha recuperato lentamente, ma costantemente, fino a concludere il match con un netto 26 a 18. La Pallamano Poggibonsi accede di diritto alle serie A2.

Il Consigliere Federale Stanislao Rubinetti, in chiusura della manifestazione, ha avuto parole di elogio per tutta l’organizzazione ed ha ringraziato anche il sig. Piero di Piero, presidente responsabile settore arbitrale FIGH nazionale, presente insieme a Leonardo Maggesi, responsabile settore arbitrale e designatore Area 5. Il Consiglio Direttivo della Pallamano Follonica Starfish vuole ringraziare tutti i collaboratori tra cui l’AVIS, sempre presente in prima fila, e le associazioni che si sono spese per l’ottima riuscita ed, ancora una volta, hanno fatto ben figurare l’immagine di una Follonica turistico-sportiva all’altezza dei compiti assegnati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.