È morta Enrica Tognazzi, la presidente del Comitato per la vita. Lutto in città fotogallery

GROSSETO – È morta oggi Enrica Tognazzi, instancabile presidente del Comitato per la vita. Enrica era nata 71 anni fa, e nel 983 era stata tra i fondatori del Comitato per la Vita, di cui dal 2007 era presidente. Aveva dedicato la sua vita alla causa del Comitato, quella di raccogliere fondi per la prevenzione, diagnosi e cura del tumore da trasformare in strumenti, macchinari e iniziative da donare agli ospedali maremmani in particolare all’ospedale Misericordia di Grosseto.

«Con il cuore pieno di dolore, questa sera abbiamo salutato per l’ultima volta la nostra amatissima presidente Enrica Tognazzi che si è spenta tra l’amore dei suoi familiari e degli amici del Comitato per la Vita – affermano dall’associazione di volontariato -. Ancora sconvolti dal dolore per la perdita della nostra Enrica, ci stringiamo intorno a Luca e a Gianni e al piccolo Riccardino e ai familiari tutti. Per noi e per tutta la comunità Enrica Tognazzi è il simbolo della vita e della lotta contro il tumore. La sua energia, il suo coraggio e la sua determinazione restano un immenso ed emozionante patrimonio da mantenere e conservare. A lei che ci ha insegnato il valore dell’amore per gli altri e per la causa del Comitato va il nostro infinito grazie. Ciao Grande presidente, guidaci da lassù». 

Domani primo maggio la camera ardente sarà allestita presso l’obitorio dell’Ospedale Misericordia di Grosseto e giovedì – con orario da definire – sarà celebrato il funerale nella Cattedrale di San Lorenzo. 

Commenti