Quantcast

Termine presenta la sua lista: «Persone giovani, capaci e motivate, tra conferme e novità»

MONTEROTONDO MARITTIMO – Una serata tutta dedicata al futuro di Monterotondo Marittimo per illustrare ai cittadini come saranno i prossimi cinque anni di governo della comunità, quali progetti e idee per continuare a crescere. Giacomo Termine, sindaco uscente e candidato a sindaco alle prossime amministrative, dà appuntamento alla popolazione lunedì 29 aprile, alle ore 21, al teatro del Ciliegio per garantire a tutti la possibilità di conoscere il programma, gli impegni e le persone che compongono la lista.

Intanto rende noti i loro nomi. “Abbiamo messo insieme una valida squadra – commenta Giacomo Termine – formata da persone giovani, capaci e motivate, che provengono da diverse esperienze di vita e di lavoro. Gran parte sono delle ‘conferme’ in quanto hanno seduto sui banchi del Consiglio comunale con il precedente mandato, come Monica Cavicchioli, Marco Cerboneschi, Roberto Creatini che è stato vicesindaco, Luisa Frati, Emi Macrini, Giacomo Marchini. Tutte le componenti di questa lista, compresi i ‘nuovi’ che si affacciano per la prima volta all’esperienza della candidatura, sono accomunate da un profondo legame con il territorio e da una forte spinta a fare bene e a dare il proprio contributo in una visione comune, di lungo termine. Quello che vogliamo continuare a garantire a Monterotondo Marittimo è un’amministrazione comunale che sia in grado di dare risposte, di sostenere e accompagnare la crescita, e di essere sempre un punto di riferimento per la comunità”.

“È una squadra di cui vado fiero – prosegue Giacomo Termine – che mi supporterà con le migliori energie. Sono felice di condividere con loro questo percorso”.

Ecco la lista:
Monica Cavicchioli, 44 anni, commerciante, vive Monterotondo Marittimo.
Marco Cerboneschi, 45 anni, operaio metalmeccanico a Piombino,  vive a Monterotondo Marittimo.
Roberto Creatini, 54 anni, dipendente Enel, attualmente vicesindaco.
Aibla Danushi, 28 anni, impiegata, vive nella frazione di Lago boracifero.
Giulia Fanetti, 35 anni, impiegata presso una cooperativa sociale, vive a Monterotondo Marittimo
Luisa Frati, 44 anni, libera professionista, si occupa di ricerca applicata nel campo del monitoraggio ambientale, vive a Monterotondo Marittimo.
Eugenio Giglioni, 27 anni, dipendente Enel, vive a Monterotondo Marittimo.
Emi Macrini, 35 anni, dipendente dell’Unione dei Comuni Montani Colline Metallifere, vive a Monterotondo Marittimo.
Giacomo Marchini,  36 anni, impiegato presso un istituto credito ed imprenditore locale.
Mario Tanda, 53 anni, coltivatore diretto, ha il suo caseificio a Monterotondo Marittimo.

Commenti