A Sorano corre anche il Movimento 5 Stelle: la candidata è Lavinia Montanini

SORANO – È arrivata la certificazione del Movimento 5 stelle alla lista di Sorano, che dopo l’ottimo risultato di 5 anni fa stavolta tenta il colpaccio alle elezioni del 26 maggio.

«Ci presentiamo alle elezioni amministrative di Sorano. Finalmente è arrivata la certificazione del Movimento 5 stelle – annuncia entusiasta la candidata a sindaco Lavinia Montanini – e stamattina abbiamo depositato la nostra lista in Comune. È ufficiale: ci siamo anche noi!».

È una Montanini come sempre piuttosto carica, ma anche più matura e sicura di sé: «dopo 5 anni abbiamo compreso davvero cosa siamo e cosa vogliamo continuare ad essere. Siamo l’alternativa a tutti i gruppi politici che a Sorano si sono presentati e si presenteranno alle elezioni. Siamo l’alternativa alla vecchia politica. Il nostro obiettivo è dare una svolta allo stallo del nostro territorio e fermare il degrado in cui versa, per dare a Sorano l’immagine che merita».

«Abbiamo tante idee e progetti in diversi ambiti. Già alle elezioni scorse – spiega la candidata soranese – avevamo presentato un programma innovativo e interessante. Ma rispetto a 5 anni fa adesso siamo più consapevoli. Sappiamo bene cosa possiamo fare e come farlo».

Parlando della scelta di portare avanti il M5S Montanini non arretra di un passo. «Per noi il M5S non è una bandiera, è un’opportunità, uno strumento. Uno strumento che collega la dimensione locale, nazionale e internazionale è la nostra forza e capillarità che non è neanche paragonabile con una lista civica. Il simbolo che ci rappresenta e che siamo orgogliosi di rappresentare – conclude Montanini – è un elemento di aggregazione, un’identità, un ideale, una comunità che ci supporta e ci aiuta a non perdere la strada. Il Movimento 5 stelle è una speranza di cambiamento, che può accendere la scintilla per far ripartire Sorano».

Commenti