CasaPound ricorda le vittime del bombardamento di Pasquetta

Più informazioni su

GROSSETO – Venerdì 26 aprile alle ore 19, in piazza Esperanto, CasaPound Grosseto ricorderà le vittime del bombardamento del 26 aprile 1943.

Anche quest’anno CasaPound Grosseto «ricorderà con un mazzo di fiori ed un minuto di raccoglimento le vittime civili provocate dalle bombe sganciate delle truppe alleate sulla nostra città il giorno di Pasquetta del ’43; vittime innocenti, tra cui molti bambini, che rimarranno per sempre nella memoria grossetana».
«Come ogni anno la nostra comunità ricorderà le vittime innocenti del bombardamento alleato del 1943 – dichiara Gino Tornusciolo consigliere comunale di CasaPound Grosseto – sarà una cerimonia semplice e simbolica, ma di grande importanza per la nostra città che non può dimenticare una pagina cosi drammatica della sua storia». L’appuntamento è per venerdì 26 alle ore 19 di fronte alla targa commemorativa delle vittime in piazza Esperanto.

Più informazioni su

Commenti