Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bonifazi: «Recuperare l’ex area mineraria di Terra Rossa: farne uno spazio per spettacoli»

SCARLINO – «È arrivato il momento di dare nuova vita all’ex complesso minerario di Terra Rossa (Portiglioni). Un presidio di archeologia industriale del XX secolo che merita valorizzare in chiave turistica e culturale sfruttandone l’incredibile fascino di area a picco sul mare, affacciata sul golfo di Follonica» afferma il candidato sindaco Emilio Bonifazi. «Gli ex piazzali ed edifici della Montecatini costituiscono una delle porte del “Parco archeominerario delle Colline Metallifere”, e fino ad oggi sono stati un tesoro poco sfruttato in termini turistici. Nonostante abbia potenzialità incredibili».

«Uno dei nostri obiettivi prioritari di mandato sarà il suo recupero e la sua trasformazione in un’area dedicata all’arte e agli spettacoli di qualità, in accordo con il comitato di gestione del Parco archeominerario. Con il fine di integrare Terra Rossa con il Parco delle rocce di Gavorrano. In un’unica visione di una rete di infrastrutture dedicate agli spettacoli e all’arte insieme anche a Follonica, Massa Marittima e Castiglione della Pescaia».

«Immaginate cosa sarebbe poter assistere a spettacoli teatrali, concerti, recital e peformance da un’arena a picco sugli scogli, sotto il cielo stellato – continua Bonifazi -. In uno spazio scenico attrezzato e dotato di ogni comodità per gli spettatori. Magari ricostruendo sulla base degli archivi fotografici della Montecatini una parte delle strutture delle vecchie teleferiche che dal 1919 dalle miniere di Gavorrano, Niccioleta e Boccheggiano portavano a Terra Rossa rame e pirite. Da dove a loro volta venivano imbarcati per raggiungere via mare le fonderie. I prossimi cinque anni questo obiettivo andrà centrato. Nella convinzione che il recupero di quell’area con finanziamenti regionali, nazionali e comunitari porterà un enorme valore aggiunto».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.