Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nasce una nuova associazione: «Vogliamo tutelare e valorizzare Pratoranieri»

Più informazioni su

FOLLONICA – Nei giorni scorsi è stata costituita l’associazione Pratoranieri. «L’associazione, che conta già un numeroso seguito di iscritti – afferma il presidente Luigi Bartoloni -, si propone, da una parte, quale mezzo di tutela e valorizzazione della località e dei suoi abitanti e, dall’altra, di stimolo e di ausilio dell’amministrazione per le scelte che dovrà e vorrà operare nel territorio di Pratoranieri».

Tra gli scopi dell’associazione Pratoranieri vi è quella di tutelare e valorizzare il lungomare che risulta essere quello maggiormente frequentato dai turisti e dagli stessi abitanti di Follonica.

Tra gli scopi dell’associazione quello dell’eliminazione permanente del traffico su tutto il tratto del lungomare di Pratoranieri anche per tutelare l’ambiente e l’ecosistema, valorizzando e promuovendo così il ciclo turismo e l’uso dei mezzi di trasporto alternativi ed ecologici, nonché per combattere efficacemente l’inquinamento luminoso ed acustico.

Pensieri pienamente condivisi anche dagli altri soci fondatori dell’associazione Pratoranieri, Alessandro Buoni, Giovanni Checcacci, Marco Baldi e Leonardo Bigini i quali credono che l’associazione possa essere utile sia per tutti coloro che hanno a cuore a Pratoranieri sia per la stessa Amministrazione comunale nei confronti della quale l’associazione si propone di essere uno concreto strumento di ausilio e stimolo.

Info: associazionepratoranieri@gmail.com oppure tramite l’account Facebook Associazione Pratoranieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.