Quantcast

La Lega al fianco di Borelli: «E’ l’uomo giusto per cambiare»

MASSA MARITTIMA – “A Massa Marittima sosteniamo il cambiamento e lo facciamo con la candidatura di Fiorenzo Borelli a sindaco”.

Lo annuncia il segretario provinciale della Lega Andrea Ulmi. “Crediamo che Massa Marittima abbia bisogno di una forte discontinuità rispetto a decenni di amministrazione del centrosinistra – afferma il segretario- La città deve riprendere il suo ruolo centrale sulle colline metallifere e quel rilievo che, storicamente, ha sempre avuto nell’ambito provinciale”. Da qui il sostegno a Borelli.

“Fiorenzo Borelli – spiega Ulmi- e la lista Massa Comune rappresentano la giusta risposta per il territorio. Borelli in questi anni ha dimostrato di essere sensibile alle questioni massetane e del comune, con denunce anche forti sulla cattiva gestione della cosa pubblica e questo ci ha convinto, non solo a sostenerelo nelle future battaglie politiche, ma anche nell’indicare nostri rappresentanti il lista per dare un contributo alla proposta di governo della prossima amministrazione del comune massetano”.

Una sfida importante per la Lega, quella di Massa Marittima. “Anche in città – spiega Ulmi- c’è voglia di cambiamento e lo dimostra lo stesso Pd, dove si registrano malumori e dimissioni di fronte alle scelte portate avanti dal sindaco ricandidato Giuntini, che, con alleanze fatte di promesse e poltrone, non scontenta solo i cittadini, ma mette in imbarazzo il suo stesso partito. E poi a sinistra del Pd si registra l’ulteriore disgregazione con una candidatura alternativa. Sintomo che Giuntini non convince e non ha convinto in questi cinque anni di mandato”.

Insomma secondo Ulmi è giunto il momento del cambiamento. “Sono sicuro – conclude Ulmi – che la voglia di cambiamento che si respira a Massa Marittima, che noi condividamo con tutti i nostri alleati del centrodestra e con la società civile che sostiene Borelli, si tradurrà anche nel risultato che uscirà dalle urne”.

Commenti