Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rigenerazione del convento, il responsabile del progetto: «Tempi rispettati. Russo non sa di cosa parla»

MONTIERI – «Apprendiamo con stupore e con indignazione le parole del candidato sindaco per il centrodestra al Comune di Montieri, Maurizio Russo. Rispediamo al mittente il giudizio poco lusinghiero che questo esprime nei confronti di un progetto estremamente importante e complesso come quello per l’acquisto e la ristrutturazione del convento di San Francesco in Montieri che, ormai da tempo, sta registrando il concreto impegno tanto della Parrocchia di Montieri quanto delle realtà imprenditoriali interessate all’operazione» dirlo è Marco Poles, responsabile del progetto in questione.

«Quella della rigenerazione del convento di San Francesco – spiega Poles – è una progettualità estremamente onerosa e complessa che ha richiesto e richiede le giuste tempistiche, i giusti approfondimenti, le necessarie pianificazioni economiche in ordine alla sostenibilità nel lungo periodo delle attività che nella struttura si insedieranno. Peraltro i tempi dell’operazione stanno rispettando appieno quanto previsto e concordato tra le parti».

«Lo avremmo volentieri spiegato al candidato Russo – conclude il responsabile – se soltanto avesse voluto approfondire, conoscere la vicenda prima di lanciare bordate a mezzo stampa con incredibile superficialità. Dovremmo pensare forse che un futuro sindaco Russo si porrebbe con tali modalità dinanzi a soggetti disponibili ad investire e creare economie ed occupazione nel territorio. Questa possibilità ci farà riflettere e ci lascia più di un dubbio nel constatare le modalità con le quali ci si approccia a tematiche di questa rilevanza».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.