Quantcast

Fanciulli strepitoso a Rosia: sua la granfondo Val di Merse

GROSSETO – Il Marathon Bike torna dalla trasferta di Rosia con la sesta vittoria stagionale. A muovere la casella delle affermazioni della squadra grossetana, è stato Claudio Fanciulli che nella mountain bike si è imposto nella granfondo “Classic  Val di Merse”di 33 chilometri.

Alle spalle del portosantostefanese, che ha chiuso la sua prova dopo 1h22’24”, si piazzava Valentino Nannetti della  Donkey bike di Sinalunga con il tempo di 1h23’37, mentre  il terzo posto andava all’atleta della Puccinelli, Giulio Orestano con il tempo di 1h24’32. Presente a Rosia anche  Aurelio Fanciulli, fratello del vincitore,  che si piazzava 17° in 1h29’30”.

Il Marathon Bike  protagonista anche nel podismo, con l’eccellente prova di Matteo Di Marzo che nella Race IV Stormo di Grosseto di 10 chilometri, cedeva solo nel finale all’atleta di Chianciano Terne Leonardo Cialini.Di Marzofermava il crono dopo  34’19” contro 33’50” del vincitore.

Sempre nella corsa dell’aeroporto, quarto posto assoluto e primo di categoria per  Cristina Gamberi , al traguardo in 41’41” alla media di 4’08 al chilometro.

Commenti