Quantcast

Turismo, l’opposizione: «In città manca ancora l’area per i camper e la stagione è alle porte»

GROSSETO – «È apparsa in questi giorni la notizia che una porzione di piazzale Thailandia è stata assegnata al consorzio grossetano autoscuole affinché lo possa utilizzare per gli esami per la patente per i motocicli» a parlare sono i consiglieri comunali Pd e Lista Mascagni che, in relazione all’utilizzo del piazzale, chiedono all’amministrazione a che punto sia la progettazione di una nuova sosta camper.

«Nulla da obiettare in merito a tale scelta – dicono i consiglieri – Tuttavia quando parliamo di Piazzale Thailandia ci viene in mente una promessa che in questi ultimi tempi l’amministrazione ha molte volte disatteso: quella di ripristinare  un’area attrezzata per i camper che proprio in quella piazza era stata prevista e che è stata poi chiusa».

«Più volte siamo intervenuti sulla questione con mozioni ed interrogazioni – aggiungono Pd e Lista Mascagni – chiedendo all’amministrazione comunale di affrontare il problema ed ottenendo dell’assessore Megale la promessa di una rapida soluzione. A che punto siamo? L’estate si avvicina; le festività pasquali e quelle del 25 aprile e primo maggio sono imminenti. Una città turistica senza un’area camper attrezzata è un pessimo biglietto da visita per tutti i camperisti che desiderano trascorrere qualche giorno nel capoluogo della Maremma».

Commenti