Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studenti a scuola di narrativa e scrittura creativa dall’autore

Più informazioni su

MANCIANO  – Il noto scrittore grossetano Velio Abati incontrerà, mercoledì 10 aprile, gli studenti della seconda ITchimici di Manciano per discutere di narrativa e scrittura creativa. Un incontro fortemente voluto dagli allievi che già hanno avuto modo di conoscere ed apprezzare il poeta in occasione di una iniziativa, rivolta agli stessi allievi, dedicata a Questa notte, il Canzoniere recentemente pubblicato dallo stesso scrittore per le edizioni Manni.

L’occasione, questa volta, sarà una riflessione – critica – sul racconto collettivo progettato e scritto dagli allievi nel corso dei mesi passati, già trasmesso in bozza a Velio Abati che, cortesemente aveva risposto: «Il racconto dei ragazzi è gradevole, con più di un pregio, di cui mi permetterei di parlare a voce nel caso che l’incontro possa avvenire.»

Il racconto, intitolato Marsiliana città metropolitana, è una storia, ambientata in luoghi reali, tra la bassa Toscana e l’alto Lazio, in un avvincente contesto di un futuro immaginario post-catastrofe ambientale con caratteri neomedievali. I nomi ed gli eventi a volte richiamano personaggi e fatti storici reali, ma i protagonisti della storia sono gli allievi stessi (tutti, uno per uno), nel contempo anche autori e narratori. Ogni riga del testo è frutto della pura fantasia e invenzione di ognuno, e l’entusiasmo e il coinvolgimento di tutti ha contribuito a realizzare una narrazione appassionata, che racconta il territorio e non trascura problematiche di attualità.

La disponibilità dello scrittore (tra l’altro autore di un importante romanzo, Domani, edito anch’esso da Manni) è stata subito accolta dagli allievi: l’incontro sarà dunque un’importante occasione per parlare delle forme e dei modi di scrittura e di narrazione. Gli allievi potranno accogliere le critiche e le osservazioni di Abati, facendone tesoro, attraverso un proficuo confronto con uno scrittore vero, la sua esperienza e professionalità, per migliorare le loro forme di espressione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.