Radicali Maremma e Giovani democratici insieme per parlare di Europa

GROSSETO – «A distanza di nove mesi dall’inizio del governo Conte sentiamo la necessità di analizzare con chiarezza il quadro dell’attività parlamentare svolta sino ad oggi, soprattutto per acquisire consapevolezza circa il ruolo dell’Italia all’interno del contesto Europeo, che alla luce della nuova contrapposizione dei due blocchi politici (sovranisti e progressisti) sembra essere sempre più fragile» a dirlo sono i Radicali Maremma ed i Giovani Democratici che per domani sabato 6 aprile alle ore 16:00, alla Fondazione il Sole in viale Uranio a Grosseto, presenteranno il terzo di un ciclo di eventi informativi e politici dal titolo: Europa “Una difesa comune dei diritti tra rivoluzione digitale e sovranismi”.

«Le elezioni europee sono molto vicine e lo scenario politico italiano appare più frammentato che mai. Con questa premessa obiettivo di questo evento sarà l’analisi delle possibili conseguenze della vittoria di uno dei vari schieramenti in campo, di come l’informatizzazione della comunicazione abbia sconvolto la politica e di come tutto ciò si rifletta anche sul nostro territorio».

All’incontro interverranno:

Riccardo Magi: Parlamentare di +Europa.
Massimiliano Frascino: Giornalista.
Arianna Arezzini: Social media menager.
Marco Di Giacopo e Tommaso Emiliani: Moderatori

Al termine dell’evento, la cui partecipazione è aperta a tutti, si terrà un dibattito conclusivo.

Commenti