Quantcast

Ottica Bracci vicina alla salvezza, Piombino battuto nel primo scontro playout

FOLLONICA – Buona gara e prima vittoria nello spareggio salvezza per l’Ottica Bracci Follonica contro il Piombino, al Palagolfo. La partita si è chiusa sul 54-48 a favore dei follonichesi al termine di una partita sempre equilibrata e con le difese che hanno prevalso sugli attacchi avversari anche grazie ad una certa precipitazione nelle conclusioni dovute all’importanza del risultato.

 
Le due squadre si sono continuamente alternate nel punteggio con vantaggi massimi di 5 punti e i parziali stanno a dimostrare questo con i piombinesi che si aggiudicavano il primo per 17-14 e gli azzurri vincenti nel secondo per 13-10 con il risultato 27-27 di metà gara a suggellare l’equilibrio tra le due squadre. Il terzo quarto si ripeteva sul filo del rasoio con le difese che contribuivano a mantenere il punteggio basso che comunque grazie al 16-14 del parziale permetteva al Follonica di partire dal +2 (43-41) a 10’ dal termine. La partita si faceva ancora più intensa e trovare il canestro era veramente difficile e questo ha aiutato il Follonica grazie ad una difesa ancora più attento imponendosi 11-7 nell’ultimo quarto e chiudendo avanti per 54-48.

 
Adesso gara 2 a Piombino sabato 6 aprile alle ore 20.30 al Palatenda con l’auspicio di una folta presenza follonichese a sostenere i propri ragazzi.
Follonica: Maestrini, De Stefano, Cerbai, Conedera, Scorza (c), Fedi, Francardi, Nocciolini, Anastasi, Antoniotti, Moutawakkil, Rocchiccioli. All. Vichi.

Commenti