Quantcast
Scarlino

Crollo di Pian D’Alma, Rizzo: «Sono andata subito per capire come risolvere la situazione»

Giusi Rizzo

SCARLINO – «Appena ho saputo del tragico evento avvenuto la notte tra l’1 e il 2 aprile alla famiglia Caturelli, il mio primo pensiero è stato precipitarmi sul posto, come già fatto anche lo scorso ottobre durante l’evento calamitoso che provocò enormi danni a più famiglie della zona» afferma l’assessore del comune di Scarlino Giusi Rizzo.

«Anche in quell’occasione l’amministrazione fu presente e si attivò immediatamente. Prima delle 8 ero presso il podere della famiglia e ho appreso che fortunatamente non ci sono stati feriti, a differenza di altri pronti a fare passerella o propaganda elettorale».

«Certa che quanto fatto fin ora da parte dell’ente sia stato fatto nel rispetto delle norme e delle regole, attendo la relazione degli ingegnere che si stanno occupando della problematica in modo da sapere fin da subito, e di conseguenza agire rapidamente, come agire per far tornare il prima possibile la famiglia nella loro abitazione in modo che la loro attività possa riprendere a pieno».

leggi anche
Crollo tetto Pian d'Alma 2019
Cronaca
Paura nella notte: crolla il tetto, famiglia evacuata, TUTTE LE FOTO
commenta