Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta differenziata: ecco i cassonetti per buttare piccoli elettrodomestici, tablet e cellulari

CIVITELLA PAGANICO – Inaugurati questa mattina i due nuovi cassonetti intelligenti dedicati alla raccolta dei piccoli elettrodomestici che sono stati posizionati a Civitella Marittima, in via 1° Maggio e a Paganico, in via Arrigo VII

«Prosegue l’implementazione del servizio di raccolta dei rifiuti nel comune di Civitella Paganico – dice una nota di Sei Toscana – dopo l’avvio del porta a porta nei centri abitati di Civitella Marittima e Casale di Pari, e della raccolta di prossimità nel restante territorio comunale, arrivano i due nuovi contenitori intelligenti ad accesso controllato per la raccolta dei piccoli Raee (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche). Nei due nuovi contenitori intelligenti è possibile conferire piccoli elettrodomestici quali asciugacapelli, frullatori, ferri da stiro e piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche, come cellulari, tablet, tastiere, mouse, pc portatili, piccole stampanti, fotocamere».

«I nuovi cassonetti intelligenti al momento saranno “aperti” – spiega Sei Toscana – ossia utilizzabili da tutti solamente premendo il pulsante di apertura, ma a breve potranno essere utilizzati solo tramite la 6Card, ovvero la tessera magnetica che permette di identificare ogni conferimento dei rifiuti con lo specifico intestatario di utenza Tari residente nel Comune. Da domani, ogni utente residente nel comune di Civitella Paganico potrà ritirare la propria 6Card personale recandosi allo sportello anagrafe del Comune aperto il lunedì dalle 8:30 alle 10 a Paganico, il martedì e il venerdì dalle 8:45 alle 13; il mercoledì 8:45 alle 10:30 e il giovedì dalle 15 alle 17 a Civitella Marittima».

«Questi contenitori rappresentano un altro importante tassello nell’implementazione del servizio di raccolta differenziata del nostro territorio – commenta Alessandra Biondi, sindaco del comune di Civitella Paganico –. Con questo servizio, da un lato si valorizzano materiali che avrebbero potuto rappresentare un problema per l’ambiente, dall’latro si favorisce la crescita della cultura ambientale dell’intera comunità. I contenitori sono stati posizionati nelle due frazioni più popolose, ma l’auspicio è che possano diventare presto un punto di riferimento per tutti i cittadini del Comune».

«L’utilizzo dei contenitori – sottolinea Sei – è molto semplice: per queste prime settimane, basterà premere il pulsante posizionato sul cassonetto intelligente, aprire lo sportello, conferire i propri rifiuti e richiudere. Quando i contenitori saranno chiusi, dopo aver premuto il pulsante sarà necessario avvicinare la propria 6Card al display per il riconoscimento dell’utenza e poi effettuare il conferimento dei propri rifiuti Raee».

«Abbiamo lavorato a stretto contatto con l’Amministrazione comunale – afferma Giuseppe Tabani, direttore tecnico di Sei Toscana – per cercare di mettere a disposizione dei cittadini un sistema di raccolta il più possibile efficace ed efficiente e funzionale a garantire il raggiungimento degli obiettivi di legge in merito alle quantità e, soprattutto, alla qualità dei materiali da avviare a riciclo».
Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero verde di Sei Toscana – 800 127 484 – o visitare il sito internet www.seitoscana.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.