Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piano strutturale, c’è ancora tempo per le osservazioni: il Comune proroga la scadenza

MONTE ARGENTARIO – «E’ stato prorogato al 31 maggio 2019 il termine di presentazione delle manifestazioni di interesse alla formazione del nuovo piano strutturale e del nuovo piano operativo» a farlo sapere una nota del Comune.

«L’amministrazione comunale – spiega la nota – ha infatti deciso di facilitare ulteriormente il processo partecipativo per la redazione del nuovo Piano Strutturale e del nuovo Piano Operativo del Comune di Monte Argentario posticipando la scadenza di presentazione delle proposte e dei progetti da parte di soggetti pubblici e privati in precedenza fissata al 31 marzo 2019».

«Si ricorda – prosegue la nota – che l’interesse deve essere manifestato mediante la presentazione di una planimetria accompagnata da una lettera di trasmissione, sottoscritta dal soggetto proponente, che illustri la proposta d’intervento. Le proposte di partecipazione dovranno pervenire al protocollo della Sede Comunale in Piazzale dei Rioni n. 8, 58019, Porto S.Stefano (GR), a mezzo raccomandata, Pec, agenzia di recapito o consegnata a mano, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 31 maggio 2019».

«Per ogni chiarimento in merito all’avviso – conclude la nota – che è accessibile dalla home page del sito istituzionale (www.comunemonteargentario.gov.it), gli interessati potranno rivolgersi al Dirigente dell’Ufficio Urbanistica ing. Luca Vecchieschi tel 0564 811911 – luca.vecchieschi@comune.monteargentario.gr.it»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.