Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Toscana, secondo successo per gli Under 18 della Gea: Piombino affondato

GROSSETO – Con uno straordinario secondo tempo la Maregiglio Gea mette in tasca la seconda vittoria nella Coppa Toscana Under 18 a spese della Pallacanestro Piombino (58-38 il finale). I ragazzi allenati da Pablo Crudeli hanno iniziato un po’ troppo contratti e hanno chiuso il primo quarto sotto di un punto, per poi andare all’intervallo lungo in perfetta parità. Il quintetto grossetano ha cambiato il volto alla gara al rientro dagli spogliatoi, grazie ad una serie di ottimi canestri, con Piccoli top scorer a 21 punti, e ad una difesa impenetrabile, che ha concesso appena dieci punti nei secondi venti minuti di gioco. Bassi e compagni hanno insomma disputato un altro match convincente che lascia ben sperare per il prosieguo della competizione.

Maregiglio Gea Grosseto-Pall. Piombino 58-38
MAREGIGLIO GEA: Delfino, Tamberi 4, Baffetti 9, Scarpino 4, Burzi 2, Gruevski 7, Bassi 4, Scurti, Bocchi 6, Piccoli 21, Grilli. All. Pablo Crudeli, ass. Andrea Ciolfi.
PALL. PIOMBINO: Mezzacapo, Colella 5, Chitaladze, Berni 8, Gentili 4, Vanni 4, Signori, Rivillito 11, Papa, Chesi 2, Illiano 4. All. Bagnoli.
ARBITRO: Muntean di Grosseto.
PARZIALI: 16-17, 28-28; 46-32.

Gioisce anche un’altra formazione giovanile della Gea. Colpo della Simply Market che si sbarazza per 44 a 34 della Castellani Pontedera nella nona partita del campionato Under 14 silver. La temibile formazione pisana è stata messa al tappeto con una difesa straordinaria, che ha chiuso ogni varco. Il coach Luca Faragli, che non ha potuto schierare l’infortunata Sofia Tanganelli,
ha ruotato tutta la panchina, avendo risposte positive da tutto il gruppo, che dopo aver chiuso sotto di un punto la prima frazione ha praticamente chiuso i conti nel secondo quarto con un eloquente parziale di 17-4, difeso poi con le unghie e e con i denti.
SIMPLY MARKET: Tanganelli n.e., Di Stano, Panella, Scalora, Landi, Nunziatini, Lambardi, Vinci, Saccardo, Faragli. All. Luca Faragli.
PARZIALI: 12-13, 29-17; 36-29, 44-34.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.