Quantcast

Pulcinella a scuola insegna la legalità ai bambini

Più informazioni su

FOLLONICA – Si sono svolti giovedì 28 marzo, nei locali delle scuole primarie dell’Istituto Comprensivo Leopoldo II di Lorena, gli incontri tra l’artista Vincenzo Iannelli e i bambini delle classi terze e quarte della scuola Don Milani e delle classi quinte della scuola Buozzi.

Questa iniziativa rientra nel progetto “SeminiAMO la legalità” e che appunto si propone di sensibilizzare gli alunni su un argomento quanto mai attuale come quello la legalità. Iannelli, conosciuto come “l’Ambasciatore del sorriso” e come il “Pulcinella della legalità”, ha indossato il camicione bianco e la maschera nera di Pulcinella ed ha parlato ai bambini con un linguaggio semplice ma che è arrivato dritto al loro cuore.

Coinvolgendoli in canti e balli, ha ricordato loro quanto sia importante rispettare le regole e utile fare qualcosa, a partire da un gesto semplice come quello di non gettare le carte in terra. «La scuola è il luogo che può offrire un’educazione alla legalità, combattendo ogni forma di discriminazione e sopruso e facendo vivere le leggi come un’opportunità di crescita e non un limite. Un ringraziamento va rivolto al Kiwanis che, come sempre, si è rivelato un prezioso partner per la scuola, offrendo alle bambine e ai bambini questa bella esperienza».

Più informazioni su

Commenti