Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sani: «Rossi e Ulmi arroganti. Studino: Cinigiano non si governa con le spallate»

CINIGIANO – «L’interesse che il territorio di Cinigiano e in particolare il suo sindaco ha suscitato negli ultimi tempi in autorevoli esponenti della destra grossetana mi onora» il commento è del sindaco uscente Romina Sani che prosegue: «Ringrazio l’onorevole Mario Lolini e, più recentemente, l’assessore comunale Rossi di aver dedicato un po’ del loro tempo a questo piccolo comune rappresentato da un sindaco di ‘paese’».

«I rapporti con un deputato e con un rappresentante istituzionale del Comune capoluogo purché siano dettati da interessi collettivi e dal bene per la mia comunità, sono utili. Sappiano, però, che non siamo disposti a essere sottoposti a nessuno e non intendiamo rispettare gerarchie dettate da ruoli che nulla hanno a che vedere con Cinigiano. Il mio è, inoltre, un invito a studiare. Ogni comunità ha caratteristiche complesse e originali e Cinigiano non è da meno. Pensare di offrire soluzioni o idee generiche senza sapere di cosa si sta parlando rischia di essere colto come un’ingerenza dettata solo da arroganza».

«E arroganti appaiono i termini usati e mutuati da Fratelli d’Italia con Fabrizio Rossi e dalla Lega con Andrea Ulmi. Cinigiano non si governa con le spallate – continua Sani -, e forse, non conoscono bene neppure Serena Tucci che non è donna da usare questi metodi. I partiti del centro destra hanno scelto la loro candidata, lo facciano senza mistificazioni o trasformismi.

«A Cinigiano si governa da tempo interpretando realmente il civismo, non quello spolverato per le occasioni elettorali. Siamo una comunità coesa e non ci faremo dettare le regole da osservatori interessati soltanto ad affiggere bandierine di conquista. Sappiano i signori Lolini, Rossi e Ulmi che a Cinigiano troveranno un sindaco ben radicato, che ha fatto della sua appartenenza un vessillo e della identità locale un valore.  Se hanno bisogno di informazioni sono a loro disposizione!».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.