I vertici dell’Ugl in visita in Maremma: «Nel comparto chimico siamo il primo sindacato»

SCARLINO – «Grande successo nei giorni scorsi nella “Sala delle Feste della Nuova Solmine”, per una affollatissima assemblea dei lavoratori, convocata dalla Segr. Prov. Ugl Chimici, alla quale hanno partecipato i vertici Nazionali e Regionali Confederali dell’Ugl» a farlo sapere una nota dell’Ugl territoriale.

All’incontro erano presenti, il segretario generale Francesco Paolo Capone, il vice segretario Luigi Ulgiati, Vincenzo Abbrescia segretario confederale per le politiche cconomiche Ugl, il segretario della Ur Toscana Giuseppe Dominici e Fabio Bogi vice segretario Utl Grosseto e il segretario provinciale Ugl chimici Grosseto, Carlo Banti.

«Nel corso dell’incontro- illustra la nota – sono state affrontate tematiche attuali relative alle ultime novità introdotte dalla legge di bilancio, inerenti pensioni, fisco, imprese e famiglie e cosa cambia per “Quota 100”, per gli ammortizzatori sociali e sulle novità relative alle relazioni industriali e alla partecipazione. L’assemblea è stata aperta dal Segretario Ugl chimici Carlo Banti il quale dopo un saluto ai partecipanti ha spiegato brevemente i grandi risultati raggiunti dalla Ugl Chimici nel comparto Chimico grossetano dove nelle più grandi realtà industriali è il primo sindacato per rappresentanti Rsu ed è in continuo crescendo ormai da anni».

«Si sono poi susseguiti negli interventi – spiega la nota – tutti i dirigenti confederali nazionali e regionali, che hanno spiegato ciò che prevede il testo definitivo della manovra del Governo. Alla fine dell’assemblea i suddetti, hanno fatto visita alla dirigenza aziendale di Nuova Solmine e di Venator per un saluto. Da segnalare che è la prima volta che un segretario e il vice della Ugl fanno visita al polo chimico di Scarlino».

«Le ragioni sono fin troppo evidenti – conclude la nota – la Ugl Chimici di Grosseto è la più grande fra tutte le Federazioni Ugl della Toscana ed è ormai una costante, la propria continua ascesa di consensi ed iscritti, nelle più grandi realtà chimiche del territorio grossetano. A conferma di tutto ciò, nelle ultime votazioni per la elezione delle Rappresentanze Sindacali Unitarie, la Ugl Chimici è la prima organizzazione per numero di rappresentanti, sia in Venator (31% con un incremento del 4% rispetto alle precedenti elezioni), che in Nuova Solmine (39% con un incremento dell’11%)».

Commenti