Quantcast

La Primavera per la vita torna in piazza: un giardino fiorito sboccia in centro

GROSSETO – Grosseto si prepara ad accogliere in piazza Dante la 17° Primavera per la Vita. L’evento, organizzato dal Comitato per la Vita con il Comune di Grosseto, il patrocinio della Provincia, la Pro Loco e Favilli Group, si svolgerà sabato 30 e domenica 31 marzo.

La piazza si trasformerà in un immenso giardino fiorito, e scegliendo uno di questi fiori ognuno potrà far sbocciare la solidarietà dando il proprio contributo nella lotta al tumore.

“Non mi stancherò mai di ringraziare l’intera Maremma – dice Enrica Tognazzi, presidente del Comitato per la Vita – sempre molto vicina alle nostre iniziative. In 36 anni il Comitato ha fatto tanto a sostegno della ricerca nella lotta al tumore, e questo grazie al contributo di tanti cittadini sempre pronti a sostenere le nostre idee e i nostri progetti. Se la primavera è la stagione della rinascita, con la nostra Primavera per la Vita noi ogni anno cerchiamo di far rinascere la solidarietà contando sempre sull’amore e la generosità dei maremmani”.

“Tutti in piazza Dante sabato mattina per la primavera di questa nuova iniziativa organizzata dal ‘Comitato per la vita’ e dal nostro Comune – invitano il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla Cultura Luca Agresti -. La piazza si trasformerà in un meraviglioso giardino fiorito, dove ogni fiore che sarà acquistato rappresenterà un generoso contributo alla lotta contro i tumori. Questo evento, giustamente contraddistinto dalla sua fondamentale natura primariamente benefica, ha una connotazione forse meno appariscente, ma a nostro avviso altrettanto da sottolineare – sostengono- ha il merito onorare una comunità, la nostra, rendendola partecipe e stringendone ancor più le maglie. È importante per un territorio percepire che i propri abitanti sono vicini gli uni agli altri e si impegnano per favorire quel tipo di legame che ci unisce tutti e che deve caratterizzare ogni comunità: quello della solidarietà. Siamo felici di far parte dell’organizzazione di questa ’17a Primavera per la vita’, così come è doveroso ringraziare il ‘Comitato per la Vita’ per il prezioso lavoro orientato al fine di rendere il nesso fra solidarietà e comunità un dato di fatto concreto per il quale è ancora più bello sentirsi grossetani”.

Quest’anno l’obiettivo del Comitato è l’acquisto di un sistema “Casco Refrigerante Anticaduta Capelli da Chemioterapia” da donare alla U.O. di Oncologia dell’Ospedale della Misericordia di Grosseto. Un ulteriore passo avanti affinché i malati oncologici possano curarsi nell’ospedale della propria città, dotato di strumentazioni sempre più all’avanguardia nella prevenzione, diagnosi e cura del tumore.

L’inaugurazione della manifestazione sabato alle ore 10:00 in piazza Dante. Domenica poi la ormai tradizionale “Passeggiata in Rosa” lungo le vie del centro storico organizzata dalla Palestra “Pink Lady”. Quest’anno, invece del palloncino, saranno consegnate delle buste con semi di piante. Ciascuno dei partecipanti scriverà sulla busta il nome delle donne che combattono o hanno combattuto contro il tumore. I semi saranno piantati e diventeranno nuove forme di vita.

Commenti