Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Sinistra sceglie Benini: ecco la lista e il simbolo. «Ha fatto scelte giuste per la città» fotogallery

FOLLONICA – La sinistra sceglie Andrea Benini e lo fa sopratutto per le scelte fatte nei cinque anni alla guida della città, sia in tema di urbanistica che per esempio per gli investimenti in cultura. A dirlo è Mimmo Fiorani, uno dei follonichesi (un passato da consigliere comunale di Rifondazione Comunista), che insieme ad altre persone ha dapprima dato vita ad un collettivo e poi al progetto politico della lista che sosterrà Benini alle prossime amministrative di primavera (nella foto da sinistra Enrico Calossi, Mimmo Fiorani, Andrea Benini).

Politicamente si tratta di una novità visto che dal 2004 i partiti tradizionali della sinistra non correvano in coalizione con il resto del centrosinistra. «È un fatto positivo che – ha detto il candidato sindaco del centrosinistra – siamo riusciti a rimettere nella stessa casa comune tutti i pezzi del centrosinistra».

La lista si chiama “Follonica a Sinistra per Andrea Benini” e come parole d’ordine ha quelle “care” alla sinistra come lavoro, democrazia e ambiente. A presentare la lista e il simbolo che contiene diversi elementi legati sia al territorio (come le otto stelle in rappresentanza degli otto rioni di Follonica) che alla sinistra (come la stella stilizzata) Enrico Calossi, anche lui con una esperienza passata come consigliere comunale, che sarà anche il candidato capolista. Non sarà invece in lista Fiorani, mentre per conoscere tutti i nomi in corsa bisognerà aspettare il fine settimana quando saranno raccolte le 175 necessario per presentare la lista alle elezioni.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.