Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tragedia Erasmus, l’appello di Boschi alla Camera: «Conte chieda giustizia per le famiglie»

Più informazioni su

GAVORRANO- «Il governo Conte deve dare risposte alle famiglie delle ragazze scomparse in Spagna e a tutti gli italiani». Sono state queste le parole dell’onorevole Maria Elena Boschi (Pd) che nella giornata di oggi è intervenuta alla Camera durante la discussione di una sua interpellanza al governo sul tragico incidente stradale in Spagna che tre anni fa costò la vita a un gruppo di ragazze in Erasmus, tra cui sette giovani italiane.

Maria Elena Boschi, che all’epoca dell’incidente ricopriva il ruolo di ministro del governo Renzi, in occasione del recente incontro a Gavorrano con i genitori di Elena Maestrini, studentessa gavorranese e vittima dell’incidente, aveva assicurato un suo tempestivo intervento per mantere alta l’attenzione sull’accaduto.

«Il governo – ha ribadito oggi – deve far sentire la propria voce. Noi abbiamo fin da subito lavorato con Renzi e Gentiloni affinché venisse accertata la verità ma, a tre anni di distanza, quelle tragiche morti restano ancora senza colpevoli per l’inaccettabile superficialità e lentezza dei processi spagnoli. Non si tratta di una rivendicazione di parte, ma il governo ha il dovere di difendere la dignità e la memoria di sette nostre figlie, sorelle, connazionali. Vogliamo giustizia non vendetta. Senza giustizia – ha concluso – sarebbe come se venissero uccise di nuovo».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.