Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Antenna, lavori a pieno regime. Il comitato: «La manifestazione è solo l’inizio della protesta»

GAVORRANO – Mentre la realizzazione dei lavori è in pieno regime, e nella giornata di ieri è stato terminato il basamento dell’antenna delle telecomunicazioni al parco della Finoria da parte della società grossetana Empire srl, il comitato contro il traliccio procede nell’organizzazione della manifestazione pubblica dal titolo “Contro la costruzione del traliccio”.

Gli organizzatori confermano che la protesta è stata ufficialmente autorizzata e confermata per sabato 23 marzo alle ore 16 davanti al cantiere dell’antenna al parco della Finoria. Come annunciato dal neonato comitato “Contro i tralicci a Gavorrano”, la manifestazione sarebbe solo la prima di una serie di iniziative che intende organizzare.

«Siamo anche contro il piano delle antenne – aveva sottolineato il comitato alla sua presentazione la scorsa settimana – predisposto già dal 2014 dall’amministrazione e che prevede dalle otto alle dieci antenne disseminate sul territorio e vicino ai nostri paesi».

Inoltre sta valutando se ci sono gli estremi per intraprendere azioni legali contro la realizzazione dell’antenna. «Ci stiamo consultando con un legale – avevano aggiunto i copresidenti Gina Redi e Asco Da Giau – e pensiamo che ci siano i presupposti per poter chiedere delle verifiche rispetto alla installazione dell’antenna alla Finoria».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.