Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Uccisa a coltellate e bruciata dall’amica e il fidanzato

Più informazioni su

MARSALA – Prima l’hanno uccisa a coltellate, poi l’hanno bruciata. Così è morta Nicoletta Indelicato, la 25enne che era scomparsa da casa domenica 17 marzo a Marsala.

A confessare l’omicidio sono stati Carmelo Bonetto, 34 anni, che ha confessato il delitto dopo lungo interrogatorio,  e Margareta Buffa, 29 anni. Entrambi si trovano ora in stato di fermo. Bonetto ha ricostruito l’omicidio e indicato il luogo in cui è stato ritrovato il cadavere.

Nicoletta (nella foto Facebook) era rumena, così come l’amica Margareta, che si sarebbe giustificata con i carabinieri dicendo di essere stata offesa dalla ragazza.

Seconda una delle ipotesi, quella più agghiacciante, il corpo di Nicoletta sarebbe stato dato alle fiamme quando la giovane non era ancora morta. Bonetto è nel carcere San Giuliano di Trapani, mentre Buffa è al Pagliarelli di Palermo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.