Seconda tappa delle Scarlino Winter Series, vittoria e primato in classifica per il team Cuordileone

MARINA DI SCARLINO – Sette i team che si sono dati appuntamento nelle acque del Golfo di Follonica, per il secondo atto del campionato invernale “Scarlino Winter Series”. Al termine di cinque prove disputate, la seconda manche va all’equipaggio italiano di Cuordileone, dell’armatore Leonardo Ferragamo (1-2-2-2-3), con alla tattica il carrarino Tommaso Chieffi, seguito di tre punti dal team tedesco di Onegroup (Stefan Heidenreich al timone, e Jochen Schumann alla tattica) con i parziali DNF-1-3-1-2. Terzo posto per gli italiani di Ulika (2-3-1-5-5).
Duello all’ultima virata tra gli Swan 45, dove il tedesco Klaus Diederichs (Fever) ha la meglio, battendo di un solo punto il marchigiano Paolo Leonardi (Swing Cube).

La classifica generale del campionato, che prevede la somma dei piazzamenti ottenuti in questa tappa, con quelli raggiunti nella tappa del mese di febbraio, vede alla guida Cuordileone, seguito da Ulika, e al terzo posto l’austriaco Stella Maris. Presidente del Comitato di Regata è stato Carlo Giuliano Tosi; a presiedere il Comitato delle Proteste Riccardo Incerti.

Scarlino Winter Series 2019

Il prossimo appuntamento al Club Nautico Scarlino sarà un intenso weekend di monotipia, con la prima tappa del circuito Italian J70 Cup – Open Italian Circuit.
Sono attese alla Marina di Scarlino circa 60 imbarcazioni della categoria J70, che coloreranno con i loro jennaker il golfo di Follonica.
L’evento clou della stagione sarà Scarlino Swan One Design (30 aprile-04 maggio), seconda tappa del circuito mediterraneo (The Nations Trophy Med League) dei monotipi di casa Swan: ClubSwan 50, Swan 45 e ClubSwan 42.

La stagione agonistica è organizzata dal Club Nautico Scarlino con il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.

Commenti