Ospedale: inaugurato il nuovo auditorium. Tra un mese apre la nuova ala fotogallery

GROSSETO – «Oggi il taglio del nastro per l’auditorium, tra un mese sarà inaugurata la nuova ala dell’ospedale Misericordia» ad annunciarlo Simona Dei, il direttore generale facente funzioni della Asl Toscana sud est, durante l’inaugurazione della sala conferenze che si trova all’interno della nuova del Misericordia.

Una sorta di prova generale per un appuntamento molto importante: «La nuova ala – aggiunge Dei – sarà un punto di riferimento per i cittadini del territorio, particolarmente per coloro che sono affetti dalle patologie più gravi. Abbiamo quindi deciso di partire con l’inaugurazione di un luogo aperto alla cittadinanza, l’auditorium, dove si parlerà più di salute che delle malattie».

Alla cerimonia d’inaugurazione presenti il direttore dell’ospedale Daniele Lenzi, che ha materialmente tagliato il nastro, il presidente di Coeso Società della Salute, Giacomo Termine, insieme al direttore, Fabrizio Boldrini . Anche le istituzioni erano rappresentate a tutti i livelli con il capogruppo Pd in consiglio regionale, Leonardo Marras, il consigliere provinciale, Olga Ciaramella, e l’assessore alle politiche sociali del Comune di Grosseto, Mirella Milli.

Il nuovo auditorium può ospitare oltre 210 persone ed è collegato alle telecamere che si trovano nelle sale della nuova ala: «Sarà possibile – conclude Dei – ricevere direttamente le immagini a scopo scientifico e didattico. Grosseto, infatti, è il detentore di un’eccellenza della nostra sanità, cioè la scuola di chirurgia robotica».

Commenti