Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Contest fotografico alla Diaccia Botrona: successo per “Vita di padule”. Ecco chi ha vinto

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Successo di partecipanti al primo contest fotografico denominato “Vita di padule” che si è tenuto domenica scorsa all’interno della riserva naturale Diaccia Botrona, in occasione dell’anniversario della convenzione di Ramsar, sulle zone umide di importanza internazionale.

«Molti gli appassionati della fotografia che non si sono fatti sfuggire questa occasione – afferma la vicesindaca Elena Nappi – di conoscere una perla ambientale del nostro territorio attraverso gli obbiettivi di smartphone, macchine fotografiche tradizionali e reflex. Il concorso dava la possibilità di scegliere due temi sui quali indirizzarsi: paesaggio e flora e fauna. Siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla partecipazione di tanti castiglionesi e non che hanno aderito con grande entusiasmo alla manifestazione».

«L’Amministrazione comunale – dice l’assessora al Turismo Susanna Lorenzini – è fortemente intenzionata ad ampliare la valorizzazione di questa zona, facendola diventare un punto sempre più importante dove far confluire castiglionesi e turisti. Questo contest vuole diventare un appuntamento annuale fisso, sempre più partecipato».

Per gli smartphone che hanno immortalato la flora e la fauna della diaccia Botrona ha vinto: Silvia Passetti che ha preceduto Paola Paganini e Ulrike Wendissechhoff. Nella sezione “paesaggio” la classifica è stata la seguente: Ulrike Wendissechhoff, Antonella Sozzi e Giulia di Giacinto. Fra i possessori delle macchine fotografiche compatte nel raggruppamento della flora e fauna ha visto vincitore Deborah Montella, seguita da Maurizio Ferrari e Marianna Aleggiani.

Sul paesaggio le compatte hanno visto salire sul gradino più alto del podio Maurizio Ferrari, al secondo posot Deborah Montella e terzo Michelangelo Cicerchia. Le reflex hanno decretato vincitore nel gruppo che ha presentato gli scatti sulla flora e fauna Martina Cirone, al secondo posto si è piazzata Tania Meggiolano e terza Franca Gazzarri. Per il lotto sul paesaggio ha visto primeggiare Martina Cirone seguita da Moreno Antognoli e Tania Meggiolaro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.